E’ iniziato il nuovo anno e, come ogni pagina bianca che si rispetti, abbiamo il desiderio di riempirla di nuove idee e nuovi progetti. Quindi quale momento migliore per provare a raggiungere quel nuovo obiettivo che avevamo accantonato?

Ma come ogni progetto, non può nascere dal caso. O dall’improvvisazione. 4 semplici mosse ci aiuteranno a spianarci la strada.

photo by Joblogs

 

1° STEP : individuare l’obiettivo

Se non è chiaro a noi stessi non può definirsi OBIETTIVO. Individuarlo con precisione è il primo passo per provare a perseguirlo con successo. Qualunque sia, facciamo che diventi il nostro “mantra” per questo nuovo anno.

2° step : scrivere, scrivere, scrivere

Fondamentale mettere tutto nero su bianco. Sul PC, sulle NOTES del telefono o su una nuova agenda basta che sia ben visibile e a portata di mano. Appuntiamo tutte le idee che lo riguardano, anche quelle più strane. A volte le buone iniziative nascono nel modo più casuale.

3° STEP : pianificare ogni mossa senza improvvisare

E qui il calendario o la nuova agenda ci saranno d’aiuto. Segniamo le date più importanti e rispettiamo il programma. Annotiamo anche i progressi ottenuti o le sconfitte dalle quali dovremo imparare a correggere il tiro: mescolare le carte a volte è necessario anche nella pianificazione più attenta.

4° STEP : essere se stessi ( e quindi meravigliosamente originali)

In ogni progetto deve esserci qualcosa di noi. E proprio per questo il nostro obiettivo sarà unico e originale. Dunque SI al prendere mille ispirazioni, ma assolutamente NO al diventare brutte copie di idee già esistenti. Scegliere un proprio stile è indice di personalità e intelligenza. Qualsiasi idea è destinata al successo se diamo di lei ( e di noi ) un’immagine credibile !

2 COMMENTS

    • grazie cara Claudia, ci spero davvero che qualche piccola riflessione sia di auto a qualcuno ! Forza e coraggio che siamo destinate a trovare la strada giusta per noi !!!

Commenta